L’attività dell’Opera del Duomo di Orvieto

 

archivio_opsm

L’Opera del Duomo adempie ai propri compiti ai sensi del suo Statuto, debitamente approvato dal Ministero dell’Interno, Direzione Generale degli Affari dei Culti.

Perseguendo unicamente scopi di solidarietà sociale, senza interferire in questioni spirituali e religiose, secondo il vigente Statuto (novembre 2001), l’Opera del Duomo di Orvieto provvede alla tutela, promozione e valorizzazione della Chiesa Cattedrale. Altra sua incombenza, oltre all’amministrazione dei beni patrimoniali e alla soddisfazione degli obblighi derivanti da legati e donazioni, è l’incremento della conoscenza della storia e dell’arte, in ogni sua forma e manifestazione culturale che abbia riferimento al Duomo e al Museo dell’Opera del Duomo.

L’attività istituzionale puramente conservativa e amministrativa della Fabbriceria è dunque integrata da un suo importante ruolo culturale, che talvolta si concretizza anche nel patrocinio e nella promozione di ricerche e pubblicazioni e nell’organizzazione di conferenze e convegni attinenti soprattutto a temi storico-artistici.
L’Opera realizza i propri compiti grazie a mezzi finanziari di varia provenienza come rendite del patrimonio mobiliare e immobiliare, contributi e sussidi dello Stato, di Enti locali e di privati, proventi per diritti d’ingresso ai monumenti e per diritti di riproduzione fotografica, canoni censi e donazioni.

 

“Meraviglie”, Alberto Angela alla scoperta del Duomo di Orvieto

“Meraviglie”, Alberto Angela alla scoperta del Duomo di Orvieto

Nuovo appuntamento con Meraviglie, la penisola dei tesori dopo il debutto della scorsa settimana seguito da 3.415mila telespettatori (share 17%) e oltre 79mila interazioni social. Martedì 4 gennaio su Rai 1 la seconda puntata della nuova edizione del programma di...

Nuovo step per “Orvieto del Grand Tour. Gli autografi del MODO”.

Nuovo step per “Orvieto del Grand Tour. Gli autografi del MODO”.

Si delinea oggi in un video trailer il progetto che nell'anno scolastico 2020/2021, non senza difficoltà, ha portato gli studenti delle classi V/A del Liceo Classico “F.A. Gualterio” e del Liceo delle Scienze Umane sulle tracce delle personalità illustri che hanno...